mercoledì 11 dicembre 2013

Lampreda

FOTO: English: Petromyzon marinus (Lamprey) mouth in Sala Maremagnum of Aquarium Finisterrae (House of the Fishes), in Corunna, Galicia, Spain.
Español: Boca de Petromyzon marinus (lamprea) en la Sala Maremagnum del Aquarium Finisterrae (Casa de los Peces), en La Coruña, Galicia, España.
L'ordine Petromyzontiformes comprende un gruppo di vertebrati acquatici privi di mandibole (Agnati) conosciuti comunemente con il nome di petromizonti o lamprede.
Presentano un corpo lungo e cilindrico, serpentiforme, simile ad un'anguilla, rivestito da una pelle viscida, ricca di cellule mucipare. Presentano pinne impari: 2 pinne sul dorso e quella posteriore situata ventralmente.
Lo scheletro è completamente cartilagineo e di semplice struttura.
Disegno e schema anatomico di una lampreda
Gli occhi hanno movimento intrinseco, cioè hanno solo la messa a fuoco. La bocca è circolare e situata all’estremità anteriore del capo con le pareti ricoperte da denti cornei, che vengono rinnovati periodicamente. Alcuni di essi si trovano su piastre dentarie di varia grandezza, alcune delle quali si trovano sulla lingua, e vengono impiegati per raschiare. Da entrambi i lati della testa si trovano allineate una dietro l’altra 7 tasche branchiali che comunicano con l’esterno per mezzo di altrettanti fori. Internamente, esse sboccano invece in un vestibolo branchiale, un canale che parte dalla faringe e decorre parallelamente sotto l’esofago terminando a fondo cieco.
Età: 300 milioni di anni. Dimensione: 43 mm di larghezza, su una coppia di noduli di 73 mm per 48 mm. Località: Pozzo 11, Francis Creek Shale, Braidwood, Illinois. Periodo: Pennsylvaniano. Le miniere di carbone di Braidwood sono ricche di fossili. La lampreda nella fotografia è una specie senza mascella. Sebbene in genere vivano in acque poco profonde, ci sono alcune specie che fanno lunghi viaggi negli oceani.Questo fossile è una prova che le lamprede non hanno subito alcun cambiamento per circa 300 milioni di anni. Nonostante il tempo trascorso, le lamprede sono rimaste sempre uguali. Non esistono differenze tra una lampreda vissuta milioni di anni fa e quelle viventi oggi. Testo e foto da: http://www.harunyahya.com/image/atlas_of_creation_v1_2/lamprey_baligi.jpg
Il tubo digerente è diritto, senza formare anse. La circolazione sanguigna è semplice e il sangue contiene globuli rossi rotondi, biconvessi e nucleati. Nel cuore sono presenti 3 cavità contigue (seno venoso, atrio, ventricolo) in cui scorre il sangue venoso proveniente dalle varie parti del corpo, prima di essere inviato alle branchie.
Il midollo spinale è depresso e le radici (dorsale e ventrale) dei nervi spinali non si uniscono.

Lampetra fluviatilis from the german northsea


Elenco blog personale

Post più popolari di sempre