mercoledì 1 novembre 2017

Forza del Vento (Scala Beaufort) e Forza del Mare (Scala Douglas)

L'onda di uno tsunami dipinta da Hokusai (1823-1829).
La Scala Douglas determina la condizione dello stato del mare in base all'altezza media delle onde più alte, o Altezza Significativa, definita come la media del terzo di onde più alto. Non è corretto esprimere le condizioni del mare di cui a questa scala in termini di «Forza», che è invece correttamente riferita solo alla velocità del vento come indicato dalla Scala della Forza del Vento dell'Ammiraglio Beaufort.
Scala Douglas per il mare.
La Scala di Beaufort è una misura empirica (quindi non una misura esatta standardizzata per convenzione) della forza del vento misurata in 12 "gradi" o "numeri" (indicati col simbolo Bft), successivamente portati a 17 per agevolare la misurazione della forza dei vari tipi di uragani.
Il valore dello stato del mare riportato in tabella, essendo questa scala come già detto una misura empirica, deve essere interpretato unicamente come indicativo, venendo rappresentate le condizioni di altezza delle onde che ci si può aspettare di incontrare in mare aperto, a grande distanza dalle coste.
Scala Beaufort per i venti.
Anche se la velocità del vento può essere misurata con buona precisione mediante un anemometro, che esprime un valore in nodi o in chilometri all'ora, un marinaio dovrebbe saper stimare questa velocità già con la sola osservazione degli effetti del vento sull'ambiente.

Elenco blog personale

Post più visti negli ultimi 30 giorni.

Post più visti in assoluto