domenica 15 ottobre 2017

Styracosaurus


Molto noto grazie ai libri per bambini a causa del suo aspetto insolito, Styracosaurus (vuol dire: lucertola fornito di punte) fu un dinosauro erbivoro Ornitischio appartenente al sottordine dei Ceratopi, famiglia Ceratopsidi, sottofamiglia Centrosaurini. Fu ritrovato per la prima volta agli inizi del secolo scorso in Alberta (Canada) dal paleotologo Lambe nel 1913. Misurava 5,5 m di lunghezza ed era alto circa 2,5 m; visse 80 milioni di anni fa, nel Cretaceo superiore in Canada e Stati Uniti.


Come tutti gli appartenenti alla famiglia dei Ceratopsidi, anche lo stiracosauro aveva un collare osseo che si protendeva verso il collo; ma, a differenza di quasi tutte le altre specie, questo animale era dotato di sei lunghe spine che si proiettavano all'infuori del margine della gorgiera. Oltre a ciò, lo stiracosauro possedeva un corno nasale particolarmente lungo e dritto, e due piccole corna sopraorbitali. La vistosa testa era sicuramente utilizzata come deterrente verso potenziali predatori quali Albertosaurus, ma forse veniva fatta valere anche in scontri intraspecifici tra maschi.

Elenco blog personale

Post più visti negli ultimi 30 giorni.

Post più visti in assoluto