mercoledì 31 agosto 2016

Liquefazione Terreni - Rischio sismico


Crisi sismica Modena/Ferrara Maggio 2012
Il forte terremoto del 20 maggio 2012 è stato caratterizzato da diffusi fenomeni di “liquefazione” dei terreni che hanno suscitato stupore e preoccupazione fra i cittadini. La liquefazione è un fenomeno che spesso accompagna i terremoti di forte intensità (superiore alla magnitudo 5 della scala Richter).
Giappone terremoto di Niigata del 1964
Fenomeno per cui, in conseguenza dell’applicazione di azioni dinamiche quali le azioni sismiche agenti in condizioni non drenate, un terreno perde la propria resistenza al taglio. La causa sta nell’incremento delle pressioni interstiziali che segue alla sollecitazione dinamica: l’incremento, sommato al valore iniziale della pressione interstiziale, arriva a uguagliare il valore delle tensioni normali applicate determinando l’annullamento delle tensioni efficaci e dunque della resistenza. Sono particolarmente suscettibili di liquefazione dinamica i depositi superficiali di terreni granulari sciolti sotto falda.

Vedi anche: Verifica Qualitativa alla Liquefazione delle Sabbie.
Un semplice esperimento chiarisce la teoria:


Un Real Video mostra cosa succede in realtà:


Elenco blog personale

Post più popolari di sempre