mercoledì 13 luglio 2016

Fluorescenza - Fluorescence

La fluorescenza è un effetto ottico che deriva dal moto degli elettroni all'interno della struttura di una sostanza. Uno spostamento elettronico può far sì che il materiale immagazzini energia che verrà messa in libertà lentamente e in un secondo tempo.
Collection of various fluorescent minerals under ultraviolet UV-A, UV-B and UV-C light. Chemicals in the rocks absorb the ultraviolet light and emit visible light of various colors, a process called fluorescence
Description of fluorescent minerals from page Fluorescence: 1. Cerussit xx (gelb), Baryt xx - Mibladen, Marokko; 2. Skapolith (gelb) - Greenvile, Ontario, Canada; 3. Hardystonit (blau), Calcit (rot), Willemit (grün) - Franklin, New Jersey, USA; 4. Dolomit - Långban, Filipstad, Sweden; 5. Adamin xx - Ojuela Mine, Mapimi, Mexico; 6. Scheelit (blau) - provenance unknown; 7. Achat Druse - Utah, USA; 8. Tremolit - Balmat, New York, USA; 9. Esperit (gelb), Willemit (grün) - Franklin, New Jersey, USA; 10. Dolomit - Långban, Filipstad, Schweden: 11. Fluorit, Calcit - Urberg, St. Blasien, Schwarzwald; 12. Calcit xx - Capnic, Rumänien; 13. Ryolith - provenance unknown; 14. Dollomite - Långban/Jakobsberg, Filipstad, Sweden; 15. Willemit (grün), Calcit (rot), Franklinit, Rhodonit - Franklin, New Jersey, USA; 16. Eukryptit - Bikita, Zimbabwe; 17. Calcit xx - Schwäbische Alb; 18. Calcit xx in Toneisenstein (Septarie) - Zion National Park, Utah, USA; 19. Fluorit xx - Upper Weirdale, Durham Co., England; 20. Calcit + grün - Jakobsberg, Nordmark, Filipstad, Schweden; 21.Calcit xx, Dolomit xx - Iglesiente, Sardinien; 22.Dripstones - Lykia, Turkey; 23.Scheelit (104), roemer; 24. Aragonit xx - Agrigenti, Sizilien; 25. Benitoit - San Benito, California, USA; 26.Quarz xx aus Schneekopfkugel - Thüringer Wald; 27.Dolomit mit Eisenerz - Långban, Filipstad, Sweden; 28.unknown (gelb, 10); 29.synthetischer Korund; 30.Powellit xx - Indien; 31.Hyalit (Glasopal) - Ungarn; 32. Vlasovit (gelb) in Eudyalit - Kipawa, Villedieu, Quebec, Canda; 33. Doppelspat - Creel, Mexico; 34. Manganocalcit? - Långban, Filipstad, Sweden; 35. Clinohydrit, Hardystonit, Willemit, Calcit - Franklin, New Jersey, USA; 36. Calcit - Urberg, St. Blasien, Schwarzwald; 37. Apatit, Diopsid - USA; 38. Dolomitgestein - Långban, Filipstad, Sweden; 39. Fluorit xx - Upper Weirdale, Durham Co., England; 40. Manganocalcit - Peru; 41. Galmei auf Zinkblende in Ganggestein - "Gnade Gottes“, Schulenberg, Harz; 42. blau/gelb - Långban, Filipstad, Sweden; 43. Glasopal - provenance unknown; 44. Gips x - Klein-Steinbke, Königslutter, Elm; 45. Dolomitgangart - Långban, Filipstad, Sweden; 46. Chalcedon - provenance unknown; 47. Willemit, Calcit - Franklin, New Jersey, USA
L'energia può essere fornita al materiale sotto varie forme, le più comuni sono i raggi ultravioletti e i raggi-X. 
Quando il processo di assorbimento dell'energia e il corrispondente fenomeno di emissione avvengono istantaneamente, il fenomeno è detto fluorescenza: se invece l'emissione si prolunga per minuti, ore o giorni, è detto fosforescenza. Questi effetti sono utili, in mineralogia, solo se l'energia emessa è sotto forma di luce visibile.

Calcite
La fluorescenza è usata tanto come mezzo di identificazione, quanto per distinguere pietre naturali da sintetiche.
La tecnica consiste nell'irraggiare la pietra con luce ultravioletta e osservare il colore di fluorescenza, se c'è.
Il vantaggio della fluorescenza è che rappresenta un esame facile da eseguire.

Collezione di rocce e minerali in luce naturale
Un esempio di questo processo lo vediamo in tutti i materiali che contengono pigmenti fluorescenti, come ad esempio nell'inchiostro degli evidenziatori e vernici fluorescenti.
La stessa collezione illuminata con Lampada di Wood
Le proprietà fluorescenti di un oggetto spesso diventano evidenti con l'utilizzo di una lampada di Wood, ma a seconda dei materiali può essere necessaria una lunghezza d'onda inferiore. Per Lampada di Wood (dal nome dello scienziato statunitense Robert Williams Wood) o luce nera (Luce di Wood o Black light in Inglese) si intende una sorgente luminosa che emette radiazioni elettromagnetiche prevalentemente nella gamma degli ultravioletti e, in misura trascurabile, nel campo della luce visibile. In molti campi la Lampada di Wood è anche detta semplicemente "lampada UV".

Lampada di Wood

Elenco blog personale

Post più visti negli ultimi 30 giorni.

Post più visti in assoluto