lunedì 15 giugno 2020

Chimica - Il Cicloesano - Cicloalcano - Idrocarburi



Il cicloesano C6H12 è un cicloalcano (CnH2n), ossia un idrocarburo privo di doppi e tripli legami C-C il cui scheletro di atomi di carbonio è chiuso ad anello, per l'esattezza un anello composto da sei atomi di carbonio, ciascuno dei quali lega a sé due atomi di idrogeno e due di carbonio. A temperatura ambiente è un liquido incolore dal lieve odore tipico degli idrocarburi. È infiammabile e nocivo per inalazione e contatto con la pelle.

Benché per comodità sia rappresentata da un esagono regolare, la molecola del cicloesano non è planare, dal momento che gli atomi di carbonio hanno ibridazione sp3, tetraedrica in cui l'angolo tra due legami è di 109,5°. La molecola del cicloesano tende pertanto ad assumere una forma piegata detta a sedia, individuata da Odd Hassel, che per questa ricerca ricevette un Premio Nobel per la chimica.

Post più visti negli ultimi 30 giorni.

Post più visti in assoluto